Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/includes/global_functions.php on line 873

Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/includes/global_functions.php on line 873

Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/includes/global_functions.php on line 873

Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/includes/global_functions.php on line 873

Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/includes/global_functions.php on line 873

Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/includes/global_functions.php on line 873

Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/includes/global_functions.php on line 873

Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/includes/global_functions.php on line 873

Notice: ob_flush(): failed to flush buffer. No buffer to flush in /var/www/mentelocale/newspaper/desktop/articolo.php on line 651
Ranieri e Muniz: «il 'nostro' De Andrè» - Mentelocale.it

Ranieri e Muniz: «il 'nostro' De Andrè»

 /  / 

Genova - Mercoledi 31 dicembre 2008

Notizia in archivio Il testo potrebbe risultare mal formattato e alcuni link potrebbero non più funzionare.

Martedì 30 dicembre 2008 è stata inaugurata a Genova la mostra Fabrizio De Andrè (fino al 3 maggio 2009 nel Sottoporticato di Palazzo Ducale), dedicata al grande cantautore genovese. Dori Ghezzi ha incontrato il pubblico nella Sala del Maggior Consiglio del Ducale. C'erano anche Massimo Ranieri, Sergio Muniz, Lella Costa e Francesco Baccini, che a modo loro hanno ricordato Faber ai microfoni di mentelocale.it

Molti di loro lo hanno conosciuto personalmente e hanno stretto con lui una sincera amicizia: a dieci anni dalla sua scomparsa, Massimo Ranieri non vuole credere che Fabrizio non ci sia più: «immagino che sia semplicemente partito per un viaggio, e che un giorno lo rivedrò». Anche per Lella Costa il ricordo di De Andrè è ancora vivo: «ricordo la sua simpatia. Mi faceva ridere moltissimo». Francesco Baccini non può dimenticare di quando, una volta che i vigili gli aveva portato via la macchina, «Faber si era vestito di tutto punto e, a mezzanotte, mi aveva riaccompagnato a riprenderla. Anche i vigili rimasero stupiti».

Ma c'è anche chi, come Sergio Muniz, non ha mai conosciuto Faber personalmente: «vivo in Italia da dieci anni e conosco De Andrè grazie alle sue canzoni. Lo apprezzo molto e spero che, grazie a questa mostra, riuscirò a conoscerlo ancora meglio».

Dori Ghezzi è rimasta colpita dalla mostra dedicata al marito: «a lui sarebbe piaciuta moltissimo. Il suo sogno era veder ballare le persone al suono delle sue canzoni. Questa mattina, in una sala della mostra, ho visto un gruppo di ragazzi lasciarsi trasportare dai brani di Fabrizio: ballavano insieme. Lui ne sarebbe stato felicissimo».

GUARDA IL VIDEO E LE NOSTRE INTERVISTE A SERGIO MUNIZ, MASSIMO RANIERI, LELLA COSTA E FRANCESCO BACCINI

Approfondisci

Leggi anche su mentelocale.it
De Andrè: apre la mostra al Ducale
La mostra su De André in anteprima
Fai tu la mostra su De Andrè al Ducale
De André: Genova celebra il suo poeta

Orari della mostra Fabrizio De Andrè
Palazzo Ducale - Sottoporticato (piazza Matteotti 9)
31 dicembre 2008 - 3 maggio 2009
da martedì a domenica 9-20; lunedì chiuso

Francesca Baroncelli

Cultura Arte