Open Genova: il barcamp 2013 per mappare la città e dare spazio ai progetti

Open Genova: il barcamp 2013 per mappare la città e dare spazio ai progetti

Un incontro per promuovere le attività sul territorio. Dal verde pubblico alla mobilità sostenibile, dall'open source all'ambiente. A Palazzo Ducale. Sabato 11 maggio

 /  / 

Genova - Martedi 23 aprile 2013

L'evento si può seguire anche su Twitter, con l'hashtag #OGmappiamo

Scarica il volantino dell'iniziativa

Sempre più vicino il Barcamp promosso da Open GenovaRi-mappiamo la città, una giornata di confronto e scambio con le tante attività e iniziative cittadine, volte al miglioramento della vita collettiva, anche attraverso la rete.

Sabato 11 maggio a partire dalle 14 nella saletta lounge di mentelocale.it a Palazzo Ducale (piano ammezzato) tutti i partecipanti avranno a disposizione sette minuti per illustrare il proprio progetto, condividere la propria esperienza e creare connessioni con le altre realtà del territorio. Ma oltre al dialogo, caratteristica fondamentale dell'iniziativa è la presenza della rete, con una mappa virtuale geo-referenziata, che in tempo reale proietterà i dati raccolti durante l'evento e tramite Twitter da Stefano Sabatini, open genovese e referente ligure del progetto Open Street MapLa mappa sarà poi disponibile online per tutta la cittadinanza, per consentire una consultazione e per promuovere, grazie alla rete, nuove sinergie.

Tra i temi affrontati, la riqualificazione degli spazi pubblici, progetti per bambini e anziani, diffusione della connettività, ambiente e energia, alfabetizzazione informatica, arte e cultura, attività sul quartiere, condivisione di spazi, open source e mobilità sostenibile.

Dopo la registrazione dei partecipanti, ad aprire i lavori alle 14.30 ci sono Laura Guglielmi, direttora di mentelocale.it e Giampaolo Malatesta, presidente commissione sviluppo economico Comune di Genova. Seguirà il bar camp vero e proprio con presentazioni e mappature, interrotto alle 16.30 da un coffe break offerto da Open Genova. A chiusura dell'incontro è possibile prendere un aperitivo presso l'm.café di Palazzo Ducale con lo sconto per gli Amici di Open Genova.

La partecipazione è libera, ma è necessaria la registrazione, che va effettuata entro venerdì 10 maggio, per consentire agli organizzatori di gestire al meglio e con trasparenza l'evento.

È anche possibile partecipare con più di un progetto, per farlo è sufficiente inserire nel proprio profilo personale entrambe le attività o registrare anche un proprio collaboratore. Su Open Genova è già disponibile una lista dei progetti attualmente accreditati.

Tra i partecipanti anche l'assessora Patrizia Palermo del Municipo V Valpolcevera che parlerà del progetto Vivilo, amalo, adottalo e della gestione degli spazi verdi pubblici in Valpolcevera.

Per info

www.opengenova.it

Chiara Pieri

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Società & Tendenze Attualità