Sori Summer Jazz 2013: il programma dei concerti

Il sassofonista jazz Max Ionata

Il sassofonista jazz Max Ionata

Quattro serate di musica al Teatro del Levante. Da una rilettura di Verdi agli omaggi alla tradizione. Con Renato Sellani e Max Ionata. Dal 3 al 6 luglio

 /  / 

Genova - Martedi 2 luglio 2013

Prende il via mercoledì 3 luglio 2013 ore 22.00 la 26esima edizione del Sori Summer Jazz 2013, un mare di musica, uno tra i più longevi, importanti ed attesi festival jazzistici in Italia.
L’organizzazione della manifestazione, affidata per il secondo anno consecutivo dal Comune di Sori, all’Associazione culturale La Chascona, in collaborazione con Proloco Sori e con il contributo di Banca Carige, prevede quattro appuntamenti, ospitati al Teatro del Levante di Sori, da mercoledì 3 a sabato 6 luglio con inizio concerti alle ore 22.00.

Questa edizione vuole essere un omaggio alla tradizione in tutte le sue forme. Nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi non mancano tributi e riletture del repertorio verdiano, della grande Opera e del classico-italiano in chiave jazz.

Mercoledì 3 luglio 2013 doppio appuntamento con il piano, alle ore 22.00 si esibisce un pilastro del jazz italiano e internazionale, Renato Sellani. Nato a Senigallia l' 8 gennaio 1926, il pianista e compositore ha collaborato nell'arco della sua pluridecennale carriera con artisti del calibro di Billie Holiday, Chet Baker e con i nostrani Luigi Tenco, Lucio Battisti e Gino Paoli.

Alle ore 23.00 tocca al il pianista italiano Riccardo Arrighini salire sul palco del Teatro del Levante. Autore di una singolare fusione tra musica classica, lirica e jaz, Riccardo Arrighini propone il suo spettacolo Visioni in Opera, in cui presenta in chiave jazz le composizioni di alcuni dei più grandi autori della musica classica tra cui Puccini, Vivaldi, Chopin e Verdi.

Giovedì 4 luglio ore 22.00, seconda serata del Sori Summer Jazz 2013 con la musica dell'Ale Collina trio che in questa occasione ospita il sax di Max Ionata. Al sax c'è Max Ionata, Marc Peillon al contrabbasso, Alessandro Collina al piano e Rodolfo Cervetto alla batteria. Il quartetto si caratterizza per il suo suono deciso e graffiante e per il fraseggio articolato ma mai scontato.

Venerdì 5 luglio alle ore 22.00 terza serata con una delle formazioni più convincenti dell’attuale scena jazzistica, il Franck Taschini Quartet (Franck Taschini al sax, Luigi Bonafede al piano, Alberto Miccichè al basso, Thierry Chauvet-Peillex ai tamburi) che propongono i brani di Merci encore, un disco registrato dal vivo che raccoglie il meglio di tre serate al La Note Bleue Jazz Festival di Monaco.

Sabato 6 luglio ore 22.00 il Roberto G. Colombo Quartet Stringology chiude la ventiseiesima edizione del Sori Summer Jazz. Sul palco Roberto G. Colombo alla chitarra, Alfredo Ferrario al clarinetto, Egidio Colombo alla chitarra baritenore e Aldo Zunino al contrabbasso.

Approfondisci

Informazioni
Teatro del Levante, locale climatizzato, totalmente accessibile ai disabili
Orario inizio spettacoli ore 22

Biglietti e Abbonamenti
Biglietto intero 12 Euro
Biglietto ridotto 10 Euro

Hanno diritto alla riduzione gli spettatori sotto i 18 anni, sopra i 65 anni, militari, invalidi, studenti universitari, soci Arci, Coop e Rete Età Libera.
Abbonamento a 4 concerti 35 Euro.

Biglietteria

Acquista i biglietti per il Sori Summer Jazz 2013 direttamente online sul sito di Happyticket

È possibile prenotare presso il Teatro del Levante sede Proloco Sori, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. I posti non sono numerati. Oppure con un SMS al numero 3474150291. La biglietteria del teatro è aperta dalle 19

R.M

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Spettacoli Musica