Hamburger a Genova: quando il fast food diventa gourmet

Di manzo, pollo o vegano; classico o a km 0. Panini in tutte le salse nel centro storico genovese. Qual è il tuo preferito? Segnalacelo

 /  / 

Genova - Lunedi 18 luglio 2016

Hamburger a Genova: qui sotto vi proponiamo alcuni tra i locali più conosciuti. Ne conosci altri? Dacci i tuoi suggerimenti scrivendo a redazione@mentelocale.it.

L'hamburger è il re indiscusso dello street food. Al sangue, medio o ben cotto, con ketchup, senape o maionese, anche se, come insegna Tarantino in Pulp Fiction, la maionese non è di moda negli Stati Uniti. Da qualche anno anche in Italia è scoppiata la burgermania. Gli ingredienti nostrani si distinguono per essere di qualità, dal tocco made in Italy, biologici, salutari e addirittura vegani.
Ecco per voi una pratica guida per scovare e gustare i migliori hamburger a Genova, a prezzi davvero competitivi.

  • 212 Hamburger & Delicious (via Gattilusio, 4r - angolo via Ravecca)
    Il vero gusto Usa
    , che si ripropone anche nei tipici tavoli a bancone e nel menù in inglese. Dai classici Cheese Burger e Bacon Burger, al Salmon Burger e Veggie Burger. Tra i fritti, non solo patate, ma anche anelli di cipolla, chicken nugget e gamberi, fritti in una pastella dalla ricetta segreta. Insalate per chi vuol star attento alla linea, dolci tipici americani per i più golosi, come cheesecake, cupcakes e la triple chocolate cake. 212 fa anche servizio a domicilio.
  • Groove (via Ai Quattro Canti Di San Francesco 32r)
    Sperimentazione è la parola d'ordine
    in questa Steakhouse Gourmet: alcuni esempi? Il burger a tendenza Umami con pimentòn e alga kombu; quello con funghi champignon e salsa di soia; o il Banana Joe, con crema di stracchino, pinoli, julienne di zucchina, salsa di pomodorini gialli, pinoli e banana! Si fa anche Aperigroove, selezione di cocktail e birre artigianali in abbinamento ad un tagliere di stuzzichini d'ispirazione americana.
  • Ham Holy Burger (via San Lorenzo, 77r)
    Con punti vendita a Milano, Roma e Londra, il ristorante svela la formula gourmet dell'hamburger: la carne è di Fassona piemontese; il pane, realizzato da un fornaio pugliese, è soffice e gustoso; le salse sono realizzate direttamente dal personale; tutti gli ingredienti utilizzati per guarnire provengono da presidi slow food; ad ogni cliente viene dato un I Pad per ordinare. In onore a Genova, è nato Genuaburger, con zucchine, scaglie di grana, salsa di caprino, svizzera di Fassona e Pesto Rossi.
  • Il Masetto
    Punto di ritrovo preferito dai movidari del centro storico, immancabilmente affollato all'ora di pranzo, il locale si è conquistato il quarto posto nella classifica TripAdvisor delle migliori hamburgerie d'Italia nel 2015. Ricette fisse affiancate da speciali del mese, pane e carne freschi di giornata, sapori indimenticabili, e ancora, burger di soia per i vegetariani e senza glutine per i celiaci.
  • La chianina (via Vincenzo Ricci, 12r; corso G. Marconi 6r)
    Vegani vade retro, sulla piastra solo proteine animali: hamburger di chianina e di pollo ruspante, salsicce di cinta senese e bistecche in abbondanza, tagliata o la Fiorentina. Il panino, preparato secondo una ricetta tosco-umbra, è personalizzabile con verdure, salse e formaggi. È possibile anche acquistare la carne esposta come in una macelleria e cucinarla comodamente a casa, per cene speciali con gli amici.
  • La moucca (piazza della Vittoria 36r)
    Coi tavolini sotto i portici della piazza, l'hamburgeria a km 0 propone nel menù manzo piemontese e salsiccia cruda di Bra, salsiccia e mortadella di Vobbia, culatello, pollo e opzione vegetariana. Meritano una menzione particolare i formaggi, prodotti dai presidi Slow Food col latte di pecora brigasca o mucca cabannina, e le croccanti chips, rigorosamente di patata quarantina.
  • Mr. Big - Genuine Italian Burger (via Canneto il Curto 34r)
    Impossibile non riconoscerlo, data l'imponente mucca a dimensioni naturali che campeggia al centro del locale. Il grande pro di Mr. Big è la possibilità di farcire il proprio panino da soli: cinque tipi di carne, manzo, pollo, salsiccia, vegetariano e per celiaci, cotte in forni specifici, e ben otto salse da mungere nel panozzo personalizzato.
  • Superbio (via Luccoli 5r)
    La prima hamburgeria zeneize che confeziona i suoi panini esclusivamente con ingredienti biologici: dalla carne piemontese al pane prodotto con lievito madre, dalle chips di patate fresche di giornata alle bevande naturali. Seguono la stessa linea genuina gli hotdog, molto diversi da quelli industriali, e i burger vegani e vegetariani.

Adele Firpo

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Bere & Mangiare Locali

Potrebbe interessarti anche...