Marte Teatro: iniziano i corsi di recitazione

Marte Teatro: iniziano i corsi di recitazione

Laboratori per esperti o debuttanti. A Sestri Ponente oppure in zona San Martino. Metodi innovativi, incontri e stage. A partire dall'inizio di ottobre

 /  / 

Genova (Genova) - Mercoledi 21 settembre 2016

Contenuto in collaborazione con Associazione Marte Teatro

Venerdì 30 settembre alle ore 19 presso il Centro Sottostrada in salita superiore della Noce 141, a Genova San Martino,si terrà la presentazione dei corsi e degli insegnanti dell’anno accademico 2016/2017.

Per confermare la propria presenza alla serata di presentazione o una prova gratuita è possibile scrivere all’indirizzo mail info@marteteatro.it , nel contact form del sito marteteatro.it o sulla pagina Facebook ufficiale

Da ottobre iniziano i corsi di teatro e recitazione dell’Associazione Marte Teatro a Sestri Ponente e a San Martino, rivolti sia a chi desidera approfondire le proprie competenze attoriali sia a chi voglia muovere i primi passi nel mondo della recitazione.

Marte Teatro offre tre laboratori per adulti: uno di recitazione in classe unica in zona Sestri Ponente, presso la Biblioteca Bruschi - Sartori (via Bottino 6) e due suddivisi in classe unica e permanente di approfondimento in zona San Martino, nei locali dell'Auditorium Sottoscala (in salita superiore della Noce 41r)

Marte Teatro è gruppo recentemente costituitosi di professionisti e amatori che operano in ambito teatrale e artistico in Liguria che propone corsi e seminari per chi, pur non desiderando necessariamente diventare attore professionista, è interessato all' approfondimento dellle tematiche legate a recitazione, regia e drammaturgia. Gli standard sono di alto livello per quanto riguarda docenti e metodi di insegnamento.

Scopo dell’Associazione Marte Teatro è creare un centro di interesse teatrale che preveda, oltre all’incontro settimanale, anche molte altre occasioni di studio e partecipazione attraverso incontri, lezioni, pillole di teatro e stage intensivi.

L’associazione, infine, ha anche una sua compagnia di prosa, i cui membri provengono dai laboratori di recitazione, che propone spettacoli sia di teatro classico sia contemporaneo.

I laboratori in classe unica sono dedicati a chi ha poca o nessuna esperienza in ambito teatrale, sono gestiti principalmente dall’attore e regista Marco Benedetti, con la collaborazione degli altri docenti. Si basano su un metodo rodato in diversi anni di attività di insegnamento, che sviluppa i principi della tecnica attoriale attraverso il metodo ludico, che trasmette le diverse tecniche di formazione attraverso una esperienza di gioco teatrale.

«Attraverso il gioco teatrale», afferma Marco Benedetti, «si abbattono le barriere interpersonali, si vince la naturale diffidenza verso gli altri e si combatte in maniera incredibilmente efficace la timidezza. In questo modo si eliminano le barriere interpersonali così che un insieme di estranei riuniti nello stesso spazio si trasforma un gruppo affiatato in cui le persone si riconoscono tramite i valori umani più veri e non quelli che società definisce tali, come la ricchezza, il lavoro e la loro posizione sociale».

E aggiunge: «non è mai troppo tardi per muovere i primi passi nel mondo della recitazione anzi, inziare successivamente può trasformarsi in un vantaggio.Chi sceglie di intraprendere il percorso attoriale già da adulto ha a disposizione un bagaglio di esperienze di vita vissuta che il giovane professionista non può possedere. Tale bagaglio, se adeguatamente indirizzato, rappresenta un valore aggiunto sorprendente che dona un grande spessore ai personaggi rappresentati dall’attore».

Il programma dei laboratori si sviluppa in una prima parte di training attoriale, una seconda parte in cui si mettono in gioco le proprie potenzialità creative attraverso il lavoro su testi teatrali e una terza parte in cui il gruppo si trasforma in compagnia e lavora per mettere in scena uno spettacolo da proporre al pubblico alla fine dell’anno accademico».

«Lo spettacolo finale è fondamentale nel percorso del laboratorio: nel preparare la rappresentazione si superano ostacoli e difficoltà che non possono essere affrontate o spiegate in altro modi, l’esibizione di fronte a un pubblico è il passaggio obbligato, il rito di iniziazione che consacra definitivamente il praticante all’arte del teatro».

Il laboratorio avanzato, adatto a chi ha maturato già esperienza in ambito teatrale e vuole approfondire la sua preparazione, è curato da Mariella Speranza, nota attrice proveniente dalla scuola del Teatro Stabile di Genova, che, oltre a tenere le lezioni del laboratorio, lo dirige dal punto di vista artistico e seleziona gli argomenti da trattare durante l'anno.

Inoltre si occupa di selezionare insegnanti esterni tra nomi di spicco del panorama artistico nazionale per tenere pacchetti di lezioni in ambito del laboratorio e seminari di approfondimento a completamento del percorso artistico proposto.

Le lezioni si svolgeranno presso il Centro Sottostrada a San Martino e presso l’Auditorium della Biblioteca Bruschi Sartori a Sestri Ponente con cadenza settimanale a partire dal mese di ottobre.

C.S

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Spettacoli Musica