Maltempo: continua l'allerta rossa in Liguria venerdì 14 ottobre

Allerta arancione e rossa in Liguria

Allerta arancione e rossa in Liguria

Alcuni aggiornamenti sulla situazione meteo a Genova e in Liguria. Lo stato di attenzione permane in tutta la Liguria. Guarda il video e le foto

 /  / 

Genova - Venerdi 14 ottobre 2016

Attenzione!

LINEA FERROVIARIA GENOVA-LA SPEZIA

Per le avverse condizioni meteo che stanno interessando la zona tra Genova Nervi e Santa Margherita Ligure è in corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale di trasporto sulla linea Genova-La Spezia.

Una tromba d’aria, infatti, ha causato la disconnessione della linea elettrica di alimentazione dei treni e la caduta di un albero che ingombra la sede ferroviaria coinvolgendo l’Intercity 35370 (Livorno-Milano) fermo in linea. Per mancanza di alimentazione elettrica sono fermi in linea anche i regionali 11245 e 11252.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono sul posto per risolvere il guasto e ripristinare, appena le condizioni meteo lo consentiranno, la piena funzionalità degli impianti tecnici e per rimuovere l’albero.

La Protezione Civile Regionale, sulla base delle valutazioni effettuate dal Centro Meteo Arpal, ha confermato l'allerta arancione per temporali e piogge diffuse sulla liguria di levante fino alle 21 di venerdì 14 ottobre; allerta arancione per temporali e rossa per piogge diffuse a Genova e nel ponente ligure fino alle 23.59 di venerdì 14 ottobre.

L’allerta arancione per temporali forti, organizzati e persistenti, è il massimo grado di allertamento per questo tipo di fenomeni, che possono essere molto intensi e produrre gravi effetti al suolo.

L’allerta rossa per piogge diffuse segnala gravi effetti al suolo numerosi ed estesi sulle zone di allertamento.

Sul sito www.allertaliguria.gov.it sono riportate le misure consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi.

L’arrivo del fronte perturbato sulla Liguria ha iniziato a generare precipitazioni intense. Il fronte transiterà, nelle prossime ore da Ovest a Est interessando tutto l’arco regionale. Le piogge che si sono registrate nelle ultime sei ore hanno raggiunto quantitativi elevati.

La Sala Operativa Regionale continua ad essere aperta e lo resterà per tutta la durata dell’allerta, per monitorare in tempo reale l’evoluzione dei fenomeni più intensi e dare supporto ai comuni impegnati nella gestione delle rispettive fasi operative. Nel corso del pomeriggio verranno effettuate ulteriori valutazioni sulla situazione in atto.

Di seguito il quadro previsionale con il dettaglio per le prossime ore e per i prossimi giorni (vedi anche la foto in alto):

VENERDì’ 14 OTTOBRE: Precipitazioni localmente molto forti con cumulate elevate, alta probabilità di fenomeni temporaleschi forti, persistenti ed organizzati. In serata progressiva attenuazione da Ponente verso Levante. Venti forti o localmente di burrasca, da Nord su A, D e la parte centro-occidentale di B, da Sud Est su C. Locali raffiche di burrasca forte fino a 80/90 km/h sui crinali e allo sbocco delle valli. Mare agitato o molto agitato al largo, in temporaneo aumento fino ad agitato tra C e B.

DOMANI, SABATO 15 OTTOBRE: Locali precipitazioni associate a residue condizioni di instabilità, che determineranno nel corso della giornata una bassa probabilità di temporali forti. Possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d'aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti. La protezione civile ricorda di osservare le opportune norme di autoprotezione. Venti e moto ondoso in attenuazione.

DOMENICA 16 OTTOBRE: nulla da segnalare.

Durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito www.allertaliguria.gov.it, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome).
Sulla pagina www.facebook.comArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.

Per ogni ulteriore informazione e chiarimento: Federico Grasso 348-0857237 Andrea Lazzara 349-6201977

C.S.

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Società & Tendenze Attualità