Mondo in Pace 2016 a Palazzo Ducale: il programma

Pace

Pace © pixabay.com

Mostre, spettacoli, seminari, laboratori, workshop, conferenze. Da mercoledì 30 novembre fino a sabato 3 dicembre. Tutti gli incontri

 /  / 

Genova - Martedi 29 novembre 2016

Chi oggi non sogna un Mondo in Pace? La Fiera dell'educazione alla pace, ideata e realizzata dal LaborPace della Caritas di Genova, torna a Palazzo Ducale per la sua dodicesima edizione, trattando un tema davvero attualissimo: Farsi prossimi nel tempo delle relazioni virtuali.

«Abbiamo sempre affrontato e declinato il tema della relazione. Cosa significa farsi prossimi in questo mondo che oggi è basato sulle relazioni virtuali? Non rimpiangiamo il passato, ma vogliamo capire che cosa è cambiato nelle relazioni umane, quali sono i vantaggi e i limiti», spiega Fabrizio Lertora, ideatore e coordinatore della manifestazione.

Mostre, spettacoli, seminari, laboratori, workshop, conferenze: sono molti gli appuntamenti in programma a partire da mercoledì 30 novembre fino a sabato 3 dicembre nella Sala del Munizioniere. «Gli incontri sono rivolti a tutti, ma in particolare saranno coinvolti gli studenti delle scuole e i loro insegnanti», continua Lertora: «Non potevamo non introdurre il tema dell'incontro con altre culture: la dimensione dell'altro, ma anche la paura nei confronti della diversità. Con Stefano Allievi si parlerà di islamismo; la giornalista Cecilia Tosi presenterà il suo libro Il terrorismo spiegato ai bambini e ai ragazzi».

A concludere Mondo in Pace, sabato 3 dicembre, ore 17.30, presso la Sala del Minor Consiglio, sarà l'incontro con lo psicoanalista e scrittore Luigi Zoja, che si chiede: possiamo ancora dirci prossimi?

Francesca Baroncelli

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Società & Tendenze Attualità