Sopraelevata: nuova rampa via Milano, inaugurazione giovedì 2 febbraio

Genova, la Sopraelevata

Genova, la Sopraelevata © Francesca G. - www.flickr.com/photos/bliy

La nuova rampa d'accesso vedrà finalmente la luce. Dopo i tanti problemi burocratici che avevano portato al rinvio dell'inaugurazione. Ci saranno Doria, Bernini e Dagnino

 /  / 

Genova - Martedi 31 gennaio 2017

Giovedì 2 febbraio vedrà finalmente la luce la nuova rampa d'accesso che permetterà di prendere la Sopraelevata Aldo Moro da via Milano. L'inaugurazione è prevista intorno alle ore 12.

Saranno presenti il sindaco Marco Doria, l'assessore comunale all'Urbanistica Stefano Bernini e Anna Maria Dagnino, assessora alla Mobilità.

L'inaugurazione avrebbe dovuto avvenire sei mesi fa, ma era stata rimandata per questioni burocratiche, che riguardavano il passaggio formale dell'area da Società Autostrade ad Autorità Portuale, e poi al Comune di Genova. Una settimana fa la Capitaneria ha firmato il passaggio al Comune, che gestisce quel tratto di proprietà del porto di Genova.
La nuova rampa avrebbe dovuto essere inaugurata nel 2016 durante l'estate. Poi c'era stato uno slittamento a settembre, e infine a Natale.

La Sopraelevata congiunge il quartiere della Foce, accanto alla Fiera di Genova, al casello autostradale di Genova Ovest. La sua inaugurazione risale al 25 agosto 1965. La prima auto imboccò la nuova strada qualche giorno dopo, il 6 settembre. Sapevate che c'è anche un libro che parla della Sopraelevata? Date un'occhiata.

Ancora oggi la Sopraelevata ha con i genovesi un rapporto di odio e amore: c'è chi c'è affezionato, perché da lassù si può godere di un panorama sul mare e sul Porto Antico che è davvero affascinante. Ma c'è anche chi preferirebbe sostituirla con sistemi di trasporto più moderni e meno impattanti con il territorio.

Ad esempio nel suo progetto Blueprint, che vuole ridisegnare il waterfront genovese, Renzo Piano propone la sostituzione dei primi 500 metri della Sopraelevata con una diversa viabilità a raso.

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Società & Tendenze Attualità