ArteGenova 2017: il programma, con opere di Warhol

Jenkins Paul - Phenomena Portrait of Rimbaud 1990-91 - acrylic on canvas - 42 x 33 cm

Jenkins Paul - Phenomena Portrait of Rimbaud 1990-91 - acrylic on canvas - 42 x 33 cm

150 espositori presenti con le opere di oltre mille artisti. Mostre, performance ed eventi. Da venerdì 17 a lunedì 20 febbraio

 /  / 

Genova - Giovedi 16 febbraio 2017

Torna a Genova, per il tredicesimo anno consecutivo, l’appuntamento con ArteGenova, la mostra mercato di arte moderna e contemporanea alla Fiera di Genova, nel Padiglione Blu. Quattro giornate, dal 17 al 20 febbraio, di immersione nell’arte con mostre, performance ed eventi. Giovedì 16 febbraio, alle 18, la vernice con l’assessore regionale alla cultura Ilaria Cavo e il consigliere Alberto Pandolfo in rappresentanza del sindaco Marco Doria.

Spazi in crescita con circa 150 espositori, presenti con le opere di oltre mille artisti, e un’intera sezione, C.A.T.S. - Contemporary Art Talent Show, dedicata proprio ai talenti emergenti con opere sotto i 5mila Euro.

In fiera opere di artisti come Lucio Fontana, Giorgio De Chirico, Giacomo Balla, Alberto Burri, Carlo Carrà, Agostino Bonalumi, Mario Sironi, Giorgio Morandi, Mario Schifano, Arnaldo Pomodoro, Alighiero Boetti, Paul Jenkins, fino ad arrivare a Mimmo Rotella e Christo, la cui passerella realizzata sul lago d’Iseo nel 2016 ha richiamato visitatori da tutto il mondo.

In occasione della mostra Andy Warhol Pop Society, organizzata da 24 Ore Cultura e allestita a Palazzo Ducale fino a domenica 26 febbraio 2017, ArteGenova ospita una esposizione di opere scelte di Andy Warhol provenienti dalla collezione Eugenio Falcioni, tra i maggiori collezionisti del maestro americano, nonché prestatore per la mostra di Palazzo Ducale. I lavori scelti per ArteGenova ripercorrono i punti salienti della carriera artistica di Warhol, il quale ricorrendo alla tecnica serigrafica applicata su differenti supporti come tela, carta, cotone e altro moltiplica in serie le proprie opere rendendole multipli di se stesse, ristabilendo un processo di oggettivazione del soggetto raffigurato attraverso l’onda d’urto della comunicazione di massa globale.

Spazio anche agli appassionati di fumetti, e in particolare di Tex: l’appuntamento è domenica 19 febbraio, ore 11, con il fumettista e l'illustratore italianoFabio Civitelli. Il decano delle matite texiane, a pochi giorni dall’uscita, prevista il 22 febbraio, dell’edizione da libreria de Il segno di Yama, ovvero il ritorno di uno dei più malvagi avversari di Tex e dei suoi pards, incontrerà il pubblico di ArteGenova per conversare su arte e fumetto.

ArteGenova è aperto da venerdì 17 a domenica 19 febbraio, dalle 10 alle 20 (lunedì 20 febbraio dalle 10 alle 13). Il biglietto costa 8 Euro (intero; ridotto 4 Euro riservato a gruppi - minimo 10 persone -, Forze dell’Ordine, persone over 65, agli studenti universitari; gli interessati dovranno presentarsi alla biglietteria muniti di documento per l’accertamento dell’appartenenza ad una delle categorie di utenza dianzi individuate e di un documento di riconoscimento personale; ai diversamente abili - l’accompagnatore ha diritto all’ingresso omaggio -, ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni); biglietto ridotto speciale: 1 Euro (titolari e accompagnatore Carta Più e Carta MultiPiù de La Feltrinelli, soci Arci, ArciGay Genova, Carta Giovani, Touring Club, Fai).

L'ingresso è gratuito per i ragazzi fino a 10 anni compresi, e per tutte le scolaresche, compresi gli accompagnatori, previa richiesta alla Segreteria Organizzativa via mail o fax.

Nel quartiere fieristico è consentito l’ingresso agli animali di piccola taglia al guinzaglio e di media e grande taglia al guinzaglio con la museruola.
Il parcheggio a pagamento all’interno del quartiere fieristico ha una tariffa unica che costa 5 Euro.

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Cultura Arte