Multimedia Genova

A Ride in Wonderland, musica elettronica e visual nel mondo di Alice

Giovedi 9 giugno 2016 ore 16:08

Si intitola A Ride in Wonderland e prenderà avvio al Museo Luzzati di Porta Siberia sabato 11 giugno, con quattro successive tappe, la nuova rassegna di musica elettronica e visual curata dall’associazione genovese Duplex Ride.

L’occasione per una nuova serie di esibizioni a tema è fornita dalla mostra Alice in corso al museo fino al 18 settembre, che comprende circa 120 opere, disegnate da Emanuele Luzzati e curate da Stefano Bessoni.

Per il primo appuntamento di sabato 11 giugno alle ore 18 Valerio Visonti e Antwerp, specialisti nel commento elettronico a film d’epoca, animeranno Alice in Wonderland, cortometraggio muto del 1903, diretto e prodotto da Cecil M. Hepworth e Percy Stow. Il film è la prima trasposizione cinematografica del romanzo per bambini Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie ed il suo cast include molti bambini recitanti nel ruolo di carte da gioco.

Gli altri due appuntamenti prima della pausa estiva saranno dedicati alle storie per oggetti di Dollword alias Angela Mambelli, creatrice di microambienti narranti, con fondali sonori di Aspera Project (18 giugno) ed alle improvvisazioni sonore di Nos ed i disegni istantanei di Attilio Zinnari (25 giugno).

Per la ripresa a settembre in programma live set di Armenia e Gedron (10 settembre) e Debaser e Andromaca (17 settembre).

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 18 al Museo Luzzati di Porta Siberia, Area Porto Antico, e sono ad ingresso gratuito.

Programma: sabato 11 giugno - Valerio Visconti e Antwerp; sabato 18 giugno - Dollworld e Aspera Project; sabato 25 giugno - Nos con live-drawing di Attilio Zinnari; sabato 10 settembre: Armenia e Gedron; sabato 17 settembre: Debaser e Andromaca.

Andrea Baroni

[foto © shutterstock]