Multimedia Genova

Teatro della Tosse: 3 mesi di abbonamento

Martedi 28 giugno 2016 ore 9:33

È partita lunedì 27 giugno la campagna abbonamenti al Teatro della Tosse per l’ultimo trimestre del 2016 (ottobre – dicembre): 3 mesi di spettacolo a 60 Euro per le prime duecento persone che sottoscriveranno l’abbonamento.

È possibile acquistare l’abbonamento presso la biglietteria del Teatro della Tosse, che in questi giorni è aperta per la vendita dei biglietti dello spettacolo I Mostri di Alice, in scena dal 30 giugno al 16 luglio ai Giardini Luzzati.

L’abbonamento comprende 10 titoli tra ottobre e dicembre, tra cui 1 prima nazionale, 3 spettacoli internazionali, 2 produzioni Tosse e 3 coproduzioni.

Si parte con una nuova produzione targata Tosse: Tropicana (12-23 ottobre), di Irene Lamponi, con la regia Andrea Collavino. Dal 28 ottobre, in prima nazionale, Roberto Zucco, nuovo spettacolo con la regia di Emanuele Conte e Michela Lucenti.

Lo spettacolo scritto da Bernard-Marie Koltès è un’opera ispirata alla parabola criminale di Roberto Zucco, uno dei più celebri assassini seriali italiani. Protagonista è Gian Maria Martini. In scena fino al 6 novembre.

Dal 10 a 13 novembre Città inferno, la produzione N0 (dance first. Think later), Fondazione Luzzati-Teatro della Tosse, Il Cardellino. Primo spettacolo internazionale, il 17 novembre, con Circo El Grito, che porta in scena Drums & Circus, in scena fino al 20 novembre. Dal 28 novembre all’11 dicembre torna anche Resistere e Creare, la rassegna di danza internazionale con la direzione artistica di Michela Lucenti.

Con questo abbonamento sarà possibile vedere 4 spettacoli della rassegna: In spite of wishing and wanting di Ultima Vez, due nuove produzioni di Balletto Civile, Before the break e Killing desdemona e la compagnia tedesca dei RootlessRoot con Europium.

Dal 14 al 16 dicembre La crepanza della compagnia Maniaci d’amore. A dicembre tornano Elvira Frosini e Daniele Timpano con Acqua di Colonia. In scena dal 18 al 20 dicembre.

Nella foto: Resistere e Creare, la rassegna di danza internazionale con la direzione artistica di Michela Lucenti (Vincent Stefan).