Multimedia Genova

Da Coop Liguria, 2 tonnellate di pasta e pelati per l’amatriciana solidale

Venerdi 9 settembre 2016 ore 17:55

Coop Liguria mette a disposizione 2 tonnellate di pasta Coop, con 1,6 tonnellate di pomodori pelati necessari a condirla, per i molti enti e associazioni del volontariato che si stanno mobilitando in soccorso delle persone colpite dal terremoto ad Amatrice e nel Centro Italia. Si moltiplicano, infatti, i pranzi e le cene solidali, a base di pasta all’amatriciana, promosse da volontari per raccogliere fondi per gli sfollati.

Gli interessati possono contattare la segreteria di presidenza di Coop Liguria al numero 010 9139 221/ 292; e-mail segreteria.presidenza@liguria.coop.it, per inoltrare formale richiesta e comunicare i quantitativi di cui hanno bisogno. Naturalmente dovranno poi documentare l’effettivo impiego a fini solidali di quanto ricevuto in dono.

Anche il sistema Coop sta raccogliendo fondi per la popolazione del Centro Italia: tutti i soci di Coop Liguria possono contribuire donando, direttamente alle casse, 200 punti spesa, che corrispondono a un valore di 2 Euro; per ogni 2 Euro donati dai soci la cooperativa ne donerà altri 2. A oggi ne sono già stati raccolti oltre 8.000; gli utenti Coop Voce possono donare 2 Euro inviando un sms al numero solidale 45500 della Protezione Civile; ulteriori donazioni possono essere effettuate sul conto corrente Unicredit (IBAN IT 73 A 02008 02854 000104429141) intestato a Coop Centro Italia, con causale ‘Raccolta fondi per terremoto’.

I fondi raccolti saranno indirizzati verso uno specifico intervento di ricostruzione in linea con le esigenze espresse dalle popolazioni colpite e dalle amministrazioni locali.

Foto: da shutterstock.com