Multimedia Genova

Osservatorio Astronomico del Righi: le iniziative marziane. Domenica 22 maggio. Guarda il video

Venerdi 20 maggio 2016 ore 11:05

Domenica 22 maggio il pianeta Marte si troverà in opposizione, cioè nelle condizioni più favorevoli per l'osservazione negli ultimi due anni.

L'Osservatorio Astronomico del Righi celebra l'evento con un'apertura straordinaria la sera di domenica 22 maggio. Per una fortunata coincidenza nello stesso giorno si celebra la Giornata Mondiale della Biodiversità.

Per ricordare l'importante patrimonio di specie presenti nel polmone verde del Parco delle Mura ci sarà un'apertura straordinaria della Casetta Rossa in via del Peralto 4 dalle ore 9 alle ore 13. Saranno in distribuzione materiali informativi e si potranno ricevere informazioni in particolare sullo scoiattolo rosso, specie presente nel territorio del Parco e particolarmente tutelato.

In Osservatorio le attività iniziano a partire dalle ore 15 in Aula Planetario con la proiezione Fiabe e leggende per i bimbi: stelle e costellazioni della primavera. Alle ore 16 le proiezioni in Aula didattica-planetario proseguono con Ai confini del Sistema Solare: viaggio verso Plutone. Ultima proiezione alle ore 17 con Alla conquista di Marte.

Nel nuovo planetario del Parco delle Mura avranno invece luogo i laboratori didattici: Il Sole e la vita si svolgerà alle ore 16 e alle ore 17, sarà dedicato ai legami fra l'energia della nostra stella e la varietà delle forme di vita sul nostro pianeta. Durata prevista: 1 ora circa. Età consigliata: dai 5 anni in su.

Inoltre, a partire dalle 15 e fino alle ore 18 circa, tramite turni ripetuti ogni mezz'ora si osserveranno le meraviglie del Sole dal telescopio dell'Osservatorio con un apposito filtro schermante H-alpha che consentirà, condizioni meteo permettendo, di osservare in sicurezza i fenomeni solari più appariscenti (macchie solari, facole, protuberanze e filamenti).  Durata prevista: 30 minuti circa. Età consigliata: dai 4 anni in su.

Infine, dopocena, a partire dalle ore 21.30, apertura straordinaria dedicata a Marte nella serata in cui il pianeta rosso si trova in opposizione, cioè nelle condizioni migliori di osservabilità degli ultimi due anni. Mentre in Aula Planetario avrà luogo la proiezione Alla conquista di Marte, al telescopio dell'Osservatorio, tramite turni ripetuti di circa 30 minuti, verrà effettuata un'osservazione pubblica dei pianeti Marte e Giove. Attenzione però: a causa della limitata altezza sopra l'orizzonte il pianeta rosso sarà però osservabile solo a partire dalle ore 23.

Le iniziative della Giornata Mondiale della Biodiversità si svolgono con il Patrocinio del Municipio I Centro-Est del Comune di Genova.